mercoledì 2 gennaio 2019

Trattoria da Arvigo

Eccomi di nuovo a recensire, ero assente per ahimè impossibilità di uscire ma sto recuperando…
Oggi voglio raccontarvi la mia esperienza in un locale dove non riuscivo mai a prenotare perché apre solo nel week end e il mercoledì e in quei pochi giorni è assalito! Di per se il fatto che sia preso d’assalto dai clienti dovrebbe essere un valido motivo per provarlo ed infatti è così… il locale è la famosa Trattoria da Arvigo, nata, come dice il nome, come semplice trattoria ma ad oggi ristorante ambitissimo, con piatti della tradizione ligure e non solo.
Ci troviamo a Cremeno, chi come me proviene da Genova centro magari non sa molto bene dove sia, si trova sulle alture di Bolzaneto, uscendo dall’autostrada si segue la strada per Manesseno e dopo poco si trova la deviazione fino a giungere sul piazzale della chiesa dove si trova il locale.
Il ristorante è arredato semplicemente, come si confà ad una trattoria, non enorme ma con due sale in grado di ospitare parecchia gente.
Menu ampio, prevalentemente di terra ma con qualche piatto di mare. Cucina abbastanza semplice, non è il ristorante da cucina innovativa ma piuttosto della tradizione. Nel giro di un paio di mesi ci sono stata due volte ed ho potuto assaggiare sia il menu di terra che quello di mare, ero scettica sul secondo data la location entroterra ma mi sono dovuta ricredere, i loro taglierini gamberi e pistacchi sono davvero buonissimi, così come le frittelle di baccalà e il polpo rosticciato.
Il meglio però a mio avviso lo danno sulle carni, a partire dalla battuta al coltello (con tartufo, carciofi etc) per arrivare alle tagliate, carne di altissima qualità. E come non parlare della cacciagione, io sono un’appassionata del genere e credo di poter dire che capisco quando la cacciagione è trattata a dovere, qui ho mangiato un taglierino al sugo di lepre semplicemente superlativo, la lepre spesso non perde il gusto di selvatico, bisogna saperla cucinare e direi che loro lo sanno fare superbamente. E nel periodo giusto non mancano piatti a base di funghi e di tartufo, spesso segnalati quali piatti in aggiunta al menu classico. Ampia la scelta degli antipasti, non mancano le loro focaccine ripiene, fritte ma asciutte.
Dolci molto buoni, non so francamente se li fanno loro o qualche pasticceria in zona, fatto sta che ho gradito!
Buona la carta dei vini, io che amo la bollicina ho bevuto bene e lo stomaco non si è lamentato.
Porzioni: decisamente abbondanti, per me fin troppo, dopo antipasto e primo io ero ko, ma qualcuno che mangia il mio rimanente lo trovo sempre…
Prezzi: il nome trattoria un tantino inganna, perché i prezzi, pur non essendo eccessivi, sono comunque prezzi da ristorante, per una cena con due portate più dolce e una bottiglia condivisa siamo sui 40 euro a testa, non meno.
Come avrete letto all’inizio trovare posto non è semplice, specie se siete in compagnia, sempre necessaria la prenotazione, nel week end anche se siete in due.

Trattoria Da ARVIGO
16162 Bolzaneto - via Cremeno, 31/a – Genova
Tel 010 7170001 
aperto a cena solo mercoledì, venerdì e sabato – chiusura il martedì

Nessun commento:

Posta un commento